Connect with us

Cosa stai cercando?

Cinema

Addio a Monica Vitti: il ricordo di Carlo Fontana

Tempo di lettura: < 1 minuto

Carlo Fontana, presidente AGIS – Associazione Generale Italiana dello Spettacolo – ricorda la grande attrice, scomparsa oggi all’età di 90 anni.

“Con la scomparsa di Monica Vitti lo spettacolo italiano perde un’icona dell’immaginario collettivo, un’artista dal talento smisurato, declinato non soltanto al cinema, a cui ha regalato i momenti più lunghi della sua carriera, ma anche al teatro, sua prima e grande passione”.

“La Vitti ha lavorato con i più grandi autori regalandoci interpretazioni indimenticabili, che rimarranno per sempre nel nostro cuore”.

“L’Agis – conclude Fontana – e tutte le attività di spettacolo partecipano al vivo cordoglio per la sua scomparsa”.   

Scritto da

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbe interessarti

Agis, Spettacolo dal vivo

Una buona notizia per il comparto dello spettacolo dal vivo: il Fondo Nazionale per lo Spettacolo dal Vivo per l’anno 2024 verrà integrato di...

ItaliaFestival, PNRR: Immaginare per fare

Intervista al climatologo protagonista del primo evento del Varzi Festival 2024 Nella suggestiva frazione di Cella, territorio di Varzi (PV), la proiezione del docufilm...

PNRR: Immaginare per fare

Torna a Varzi il Festival che promuove la rigenerazione del suo borgo attraverso la cultura La conferenza stampa del 30 maggio nella Sala delle...

Agis, Spettacolo

Rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale, maggiori tutele nei luoghi di lavoro e rafforzare i protocolli in tema di molestie: questi i temi affrontati nell’ultimo...

Copyright © 2022 Le foto presenti su Notizie di Spettacolo sono state in larga parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. L'editore è a disposizione per la eventuale rimozione di foto coperte da copyright. Il periodico on line “Notizie di Spettacolo” è stato registrato presso il registro dell'Ufficio Stampa con il numero 66/2022 con firma del decreto del Presidente di Sezione del 10 maggio 2022.