MusicaNews

SODDISFAZIONE DI AIAM PER IL SOSTEGNO DELLO STATO AI COMPLESSI GIOVANILI RICONOSCIUTI DAL FUS NELLA LEGGE FINANZIARIA

0
Tempo di lettura: < 1 minuto

In qualità di Presidente dell’AIAM, Associazione Italiana Attività Musicali che riunisce oltre 140 fra le più prestigiose associazioni di produzione e distribuzione musicale italiana, esprimo la più viva soddisfazione per l’importante risultato ottenuto in favore dei Complessi strumentali giovanili – Orchestre giovanili riconosciuti dal Fus che hanno visto riconoscersi nella legge finanziaria un contributo aggiuntivo di 500 mila euro grazie all’approvazione di specifico  emendamento alla legge di Bilancio presentato al Senato da Italia Viva.

Il contributo sarà suddiviso in maniera proporzionale fra l’Associazione Senzaspine, Associazione Musicale Gasparo da Salò, Soundiff – Diffrazioni Sonore soc. coop., Associazione culturale musicale “I Filarmonici di Benevento”, Ensemble Mare Nostrum, Associazione Filharmonie, Orchestra dei Giovani Europei”.

Si tratta d’importanti realtà che dal Nord al Sud del paese producono oltre 6 mila giornate di lavoro l’anno e attraverso regolari scritture assicurano lavoro al oltre 300 giovani musicisti.

E’ doveroso da parte di AIAM e di tutte le istituzioni interessate rendere merito all’On.le Marco Di Maio, vicecapogruppo Iv alla Camera che ha concretamente sostenuto la richiesta dell’associazione e coinvolto, tra gli altri, le senatrici Laura Garavini e Daniela Sbrollini di Italia Viva che hanno presentato l’emendamento, alle quali rivolgiamo un sentito ringraziamento unitamente a quello rivolto ai senatori Daniele Manca e Stefano Collina del Partito Democratico che lo hanno successivamente sottoscritto, per la sensibilità dimostrata verso le giovani istituzioni di produzione musicale del nostro paese.

AIAM: SODDISFAZIONE PER SOSTEGNO STATO AI COMPLESSI GIOVANILI RICONOSCIUTI DAL FUS NELLA LEGGE FINANZIARIA

Articolo precedente

PICENO POP CHORUS PRESENTA: L’ANNO CHE VERRA’

Articolo seguente

Ti potrebbero interessare

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Musica