CinemaCinema d'autoreMultidisciplinare

AL CINEMA-EVENTO GRANDE PROTAGONISTA SARÀ IL MUSICAL “LET’S DANCE! SULLO SCHERMO E SUL PALCO”

0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Ad aprire letteralmente le danze, una movimentata serata in collaborazione con La Scuola del Musical di Milano: aperitivo, excursus sul genere con esperti del cinema e del teatro, performance dal vivo dei ragazzi della SDM e, ultima ma non ultima, proiezione di “Sognando a New York-In the Heights”.    

Giovedì 2 dicembre una vivacissima serata a tutto tondo sul musical inaugurerà non solo le iniziative di cinema-evento al Martinitt, ma soprattutto uno specifico percorso di riscoperta di questo magnetico e intramontabile genere sia cinematografico che teatrale.

Il progetto è a cura dei giornalisti Franco Dassisti, conduttore di Radio24 e critico cinematografico, e Lucio Leone, autore teatrale e storico di teatro musicale. Il percorso –le cui successive tappe durante la stagione verranno presto ufficializzate- vede la collaborazione di SDM–La scuola del musical di Milano, diretta artisticamente da Alice Mistroni, rinomata attrice di teatro e musical.

La serata-pilota del 2 dicembre si aprirà con un aperitivo, prima di accomodarsi in sala per quattro chiacchiere con Dassisti e Leone sul musical, quindi seguiranno una sorpresa musicale a tema preparata dai ragazzi della Scuola del Musical (coordinati dai direttori musicali Giacomo Buccheri, Elena Nieri e Gianluca Sticotti e dalla coreografa Chiara Vecchi) e infine la proiezione del film Sognando a New York-In the Heights (2021).

La pellicola scelta è l’adattamento cinematografico, diretto da Jon M. Chu, del musical di Broadway In the Heights di Lin-Manuel Miranda e Quiara Alegría Hudes. Ambientato nel quartiere Washington Heights, a Nord di Manhattan, lo spettacolo ruota intorno al personaggio di Usnavi, giovane proprietario di una bodega, che vive con sua nonna e sogna di poter tornare nella sua terra natìa, la Repubblica Dominicana.

GIFFONI JAZZ FESTIVAL 2021

Articolo precedente

AL TEATRO PIETRO ARETINO ARRIVA “L’APOCALISSE”, MA SARÀ TASCABILE

Articolo seguente

Ti potrebbero interessare

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Cinema