MusicaNews

DAL ROMA JAZZ FESTIVAL AL FANTAFESTIVAL: GLI APPUNTAMENTI DI ROMARAMA FINO AL 16 NOVEMBRE

0
Tempo di lettura: 3 minuti

Romarama, il programma che consente di scoprire tutte le attività e gli eventi culturali della Capitale, non si ferma. La rassegna, promossa dall’Assessorato alla Crescita Culturale di Roma Capitale, ha elencato le novità e gli appuntamenti in corso di questa settimana fino al 16 novembre.

Si svolgerà in streaming Roma Jazz Festival organizzato da IMF Foundation che per la sua 44° edizione – dal titolo Jazz for Change – riorganizza in tempo record la programmazione a porte chiuse nelle sale dell’Auditorium Parco della Musica. Mercoledì 11 andremo alla scoperta del jazz ecologista di Enzo Favata, insieme al celebre geologo Mario Tozzi, per una serata speciale tutta dedicata al Mediterraneo. Giovedì 12 salgono sul palco Alexander Hawkins e Hamid Drake; e venerdì 13 la melancolia di Salvador Sobral. Chiudono la settimana sabato 14 le atmosfere caraibiche di Roberto Fonseca. I concerti potranno essere acquistati singolarmente su LIVE NOW https://www.live-now.com/it-it/page/romajazzfestival e visibili sulla piattaforma internazionale a partire dalle ore 21, on demand per le 24 ore successive.

Il progetto ROMAISON di riscoperta del patrimonio dalle sartorie di Costume romane, fortemente voluto e supportato da Roma Capitale, si sposta dall’Ara Pacis ai social. Su Instagram @Romaison2020 dirette con i protagonisti del mondo della moda e sui social un fitto programma di podcast peraccompagnare il pubblico all’interno delle sartorie. Attraverso le voci narranti degli stessi protagonisti: Simone Bessi per Annamode, Luigi Piccolo per la Sartoria Farani, Dino Trappetti di Tirelli Costumi, Massimo Pieroni del Laboratorio Pieroni e Giuseppe e Jacopo Peruzzi di Costumi d’Arte si ripercorrono le storie dei rispettivi atelier, con l’ausilio anche di immagini, foto d’epoca e documenti originali.

 Da mercoledì 11 a domenica 15 torna il Fantafestival – Mostra internazionale del film di fantascienza e del fantastico, storico appuntamento romano dedicato al cinema fantastico e horror realizzato dall’associazione Magnifica Ossessione. Per la sua 40° edizione si svolge gratuitamente on line – attraverso la piattaforma Festhome – tra anteprime, presentazioni, incontri e masterclass con i registi. L’inizio è mercoledì 11 alle ore 23 con un’anteprima assoluta: “Abisso Nero” (2020) diretto da Roland Russo. Girato prima dell’emergenza Covid-19, protagonista è un pericoloso virus che minaccia di sterminare il genere umano. Giovedì 12 alle ore 21, per la prima volta per il pubblico italiano “Skin Walker (2019) di Christian Neuman. Nella tradizione gotica del Nord Europa, una fiaba macabra arricchita dalla presenza magnetica di Udo Kier. “Per Aspera” (2020) di Andrea Traina è in programma venerdì 13 alle ore 21, con l’introduzione del regista. Il programma completo e le modalità di accesso sono sul sito del Fantafestival.

Proseguono on line anche gli appuntamenti con la Casa del Cinema: venerdì 13 e domenica 15 alle ore 11 la rubrica “E il cinema cambiò il mondo”, il viaggio nella storia rivoluzionaria della settima arte ideato da Giorgio Gosetti; mentre sabato 14 alle 11 un nuovo appuntamento con “Ritroviamoli. Film, attori, storie, musica” a cura di Mario Di Francesco.

Arriva in rete anche Trend – nuove frontiere della scena britannica, il festival del Teatro Belli a cura di Rodolfo di Giammarco giunto alla sua XIX edizione che persegue da anni un’accurata ricerca portando in Italia testi inglesi, soprattutto inediti, coinvolgendo giovani artisti e compagnie emergenti.

Da sabato 14 a lunedì 16 va in scena “The early bird”  (noto in Italia come “L’uccellino del mattino”) di Leo Butler, con Valentina Corrao e Roberto Marra guidati dalla regia di Massimo Di Michele. Lo spettacolo, basato su un testo scarno e allo stesso tempo lirico, è giocato sul dialogo tra i genitori di una bambina scomparsa.

Proseguono on line anche le attività di Teatri in Comune. Il Teatro Biblioteca Quarticciolo sabato 14(ore 18) propone in prima visione sulla propria pagina Facebook “Teatro Nostra Vita”: la performance di Eleonora Danco, il percorso da casa dell’artista al teatro attraverso una GoPro: un viaggio trasformato in performance, facendo teatro andando a teatro.

RICCARDO MUTI E LA PHILADELPHIA ORCHESTRA

Articolo precedente

PANGEA MINISERIE: LA SCOPERTA DEI REALIA SI SPOSTA ONLINE SU ERTonAIR

Articolo seguente

Ti potrebbero interessare

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Musica