Connect with us

Cosa stai cercando?

Teatro della Tosse Estate 2024 - Foto Donato Aquaro

Teatro

L’estate del Teatro della Tosse di Genova

Tempo di lettura: 2 minuti

È un appuntamento ormai consolidato quello che il Teatro della Tosse di Genova dà alla città e alla Liguria durante la stagione estiva. Un “teatro fuori dal teatro”, tratto identitario della Fondazione da molti anni, che lascia «gli spazi più neutri delle sale teatrali per “abitare” luoghi reali» spiega Emanuele Conte, regista, drammaturgo, scenografo, presidente e componente del comitato artistico della Fondazione Emanuele Luzzati – Teatro della Tosse. Un’idea di teatro immersivo, di prossimità, a stretto contatto con gli spettatori, che utilizza lo spazio pubblico come luogo di incontro e di riscoperta.

«La presentazione della stagione estiva della Fondazione Luzzati del Teatro della Tosse sottolinea, tra tante peculiarità e punti di forza, due grandi meriti: accendere i riflettori su luoghi suggestivi della nostra regione e azzerare la distanza tra palco e pubblico, tra attori e spettatori, con una formula che amplifica e rende straordinariamente vivo il senso di comunità. Anche quest’anno il cartellone vario e di qualità saprà attrarre appassionati e pubblico di settore nella stagione clou del turismo, rivitalizzando scenari naturali così come vicoli e strade intrise di storia» ha spiegato Alessandro Piana, presidente ad interim Regione Liguria.

È l’idea che muove anche quest’anno il programma della stagione estiva del Teatro, inaugurata lo scorso 14 giugno nel Forte San Giovanni a Finale Ligure con lo spettacolo “Shakespeare by Night”, diretto da Emanuele Conte, che firma anche gli altri due appuntamenti in calendario.

La nuova produzione “Oniricon – Sogni che camminano nel bosco” sarà in scena dal 4 al 28 luglio al Parco Storico Villa Duchessa di Galliera di Genova Voltri; un lavoro che rimanda intuitivamente a «una dimensione inafferrabile e misteriosa, quella del “sogno”, che tanto assomiglia a quella del teatro» spiega il regista.

Dopo il successo a Genova dello scorso anno, a chiudere l’estate Orlando d’amore furioso, spettacolo ispirato ad uno dei più grandi capolavori della letteratura che dal 7 al 17 agosto popolerà le strade e i vicoli di Apricale in un nuovo adattamento ripensato per lo storico  borgo dell’imperiese dove il Teatro della Tosse  torna  da oltre trent’anni. 

Scritto da

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbe interessarti

Teatro

«Quando mi sono decisa a iniziare l’intenso studio su Pier Paolo Pasolini, propedeutico alla scrittura dello spettacolo, mi sono ritrovata in uno stato di...

Teatro

La platea del Teatro Argentina era gremita per l’atteso debutto del Presidente della Fondazione Teatro di Roma, Francesco Siciliano, e del Direttore Artistico, Luca...

Teatro

«Nel mio percorso ho affrontato tanti classici importanti, quindi sono ben allenato a far sì che le gambe non tremino troppo quando sono davanti...

Teatro

“L’Arte è Pace“: sono le parole scelte da Jon Fosse, scrittore, drammaturgo norvegese, nel suo messaggio in occasione della Giornata Mondiale del Teatro di...

Copyright © 2022 Le foto presenti su Notizie di Spettacolo sono state in larga parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. L'editore è a disposizione per la eventuale rimozione di foto coperte da copyright. Il periodico on line “Notizie di Spettacolo” è stato registrato presso il registro dell'Ufficio Stampa con il numero 66/2022 con firma del decreto del Presidente di Sezione del 10 maggio 2022.