CinemaNews

SE PARIGI E LONDRA RIDONO, BERLINO PIANGE

0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Rimandate le riapertura dei luoghi di spettacolo in Germania.
Dopo una lunga videoconferenza con i presidenti regionali, il governo tedesco ha annunciato la prosecuzione del blocco parziale della Germania fino almeno al 20 dicembre, con il prolungamento della chiusura di cinema e teatri nonché di ristoranti, bar e discoteche. Si è concordato un allentamento delle restrizioni per consentire alle famiglie di riunirsi per le feste natalizie. La decisione è arrivata mercoledì scorso, quando il numero giornaliero di nuovi contagi scendeva a circa 18mila, con un numero di decessi, 410, molto alto per il paese. Diversi distributori avevano già posticipato a inizio 2021 le date di uscita dei numerosi film di dicembre.

IL TEATRO VASCELLO VA IN STREAMING. AL VIA “MAI PIU’ SOLI”

Articolo precedente

TORNADO, IL SECONDO ALBUM DI CHARLIE RISSO

Articolo seguente

Ti potrebbero interessare

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Cinema