Danza èStorie di Musica

AL TEATRO GRECO DI ROMA IL 10 DICEMBRE “UMANA”

0
Tempo di lettura: 2 minuti

UMANA è una suggestione danzata sui suoni e sui movimenti che nelle culture del Mediterraneo esprimono e danno significato ai diversi aspetti della vita dell’uomo.

La musica e la danza si presentano come fattori intimamente connessi all’esperienza individuale e collettiva. Il rapporto con il divino, il canto di protesta, l’amore, la ricerca di nuove strade sono i temi che si susseguono attraverso quattro quadri scenici, che vedono alternarsi oltre 20 danzatori.

Le coreografie e le musiche originali proposte, frutto della sperimentazione e ricerca degli autori, sono state create ispirandosi al vasto patrimonio coreutico e sonoro delle culture tradizionali del Mediterraneo e del sud Italia (le tarantelle, le tammurriate, la pizzica, le sonorità del Medio Oriente), sviluppato e arrangiato seguendo modalità interpretative al di fuori della tradizione stessa.

Attraverso l’utilizzo originale di questo materiale coreutico-musicale ci si è lasciati condurre dalla magia dell’incontro con altri stili e altri repertori come la musica elettronica e la contact improvisation.

Andrea De Siena, danzatore di pizzica e coreografo, sarà accompagnato da Giulia Pesole, Laura Esposito, Ludovica Morleo e dai danzatori del laboratorio coreografico da lui diretto. 

Le musiche, arrangiate da Walter Laureti, produttore e sound designer, che si esibirà con Live electronics, pianoforte e sintetizzatori, sono arricchite dai tamburi a cornice di Vincenzo Gagliani, dalle voci e dalle chitarre di Fabrizio Piepoli e di Davide Ambrogio, artisti tra i più noti della world music in Italia.

A completare il quadro degli artisti ci saranno gli ospiti provenienti dal mondo della danza tradizionale Fabrizio Nigro, Mina Vita e Veronica Calati e i danzatori contemporanei Priscilla Pizziol ed Edoardo Sgambato.

Lo spettacolo si avvale dell’esperienza diretta di ogni interprete in scena, del dialogo fecondo tra artisti, generazioni e visioni sui repertori coreutico-musicali in Italia, i cui elementi vengono consapevolmente trasformati.

24° EDIZIONE DELLA “BEFANA DI SOLIDARIETÀ PER LA CASA DEI RISVEGLI “LUCA DE NIGRIS”

Articolo precedente

JUAN DIEGO FLOREZ È IL NUOVO DIRETTORE ARTISTICO DEL “ROF”

Articolo seguente

Ti potrebbero interessare

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Danza è