Connect with us

Cosa stai cercando?

Agis

Convegno: “Un nuovo assetto dello spettacolo dal vivo. Azioni, progetti, promozione per i territori e le comunità”

Tempo di lettura: 2 minuti

Azioni, progetti, promozione per i territori e le comunità

22-23 novembre 2022, Nuovo Teatro Ateneo, Sapienza Università di Roma.

Il convegno, curato da cura di Stefano Locatelli e Roberta Scaglione è organizzato nell’ambito delle attività dei corsi laurea in spettacolo di Sapienza e del master in Economia, organizzazione, progettazione dello spettacolo dal vivo, con la collaborazione di REACT promozione (Associazione tra i soggetti che si occupano di promozione in ambito teatro e danza in Italia), ATCL (circuito teatrale Regione Lazio). 

Le giornate vogliono promuovere un confronto aperto con i diversi rappresentanti del sistema dello spettacolo dal vivo italiano: Ministero della Cultura, Regioni, enti locali, rappresentanze di AGIS, presidenza del Consiglio Superiore dello Spettacolo, organismi di produzione e programmazione nonché studiosi e specialisti della materia.  

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e testo

Il centro tematico sarà la funzione delle attività teatrali e coreutiche a livello territoriale e comunitario, con specifico focus su e soprattutto con i soggetti che il Ministero definisce come parte dell’ambito “promozione” (di recente associatisi nella rete REACT) e “circuiti” regionali.

Nell’ambito ministeriale della “promozione” rientrano altresì, anche storicamente, i teatri universitari, in quanto luoghi, anche, di promozione della cultura teatrale, e che oggi hanno una specifica vocazione alla terza missione, al public engagement e anche alla quarta missione universitaria. 

Il convegno intende avviare un processo di confronto seminariale in cui aggiornare lo stato dell’arte di un settore assai vivace e in grande trasformazione come è quello di operatori, enti e progetti operanti nell’ambito delle “Azioni trasversali” così come definite dall’art.41 del D.M. 27 luglio 2017 (ex art. 43 del D.M. 14 luglio 2014). 

Il dibattito costante e sempre sollecitato sulla formazione e coinvolgimento di nuovo pubblico, ricambio generazionale, perfezionamento professionale, coesione e inclusione sociale merita di andare oltre all’esposizione di buone pratiche, per indicare criteri, metodologie e strumenti che sono stati individuati sia a livello teorico che pratico, nelle esperienze e studi più attuali in Italia e all’estero.

Un punto di partenza verso le strategie del prossimo futuro per un’azione tanto necessaria quanto specialistica per il settore dello spettacolo dal vivo. 

La finalità del convegno è quella di rendere evidenti i lavori della promozione, per ridefinire il ruolo delle Azioni trasversali all’interno del sistema dello spettacolo dal vivo, per avviare la costituzione di una rete nazionale pluridisciplinare e rinnovate relazioni con tutti i settori, partendo dalla riflessione su parole chiave quali: promozione, ricambio generazionale, formazione del pubblico, coesione e inclusione sociale, mediatore artistico, trasversalità, marketing, comunicazione, audience development, audience engagement, valutazione. 

Programma

Scritto da

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbe interessarti

Cinema

La 81a edizione della Mostra del cinema di Venezia, presentata dal presidente Pietrangelo Buttafuoco e dal direttore artistico Alberto Barbera, si svolgerà dal 28...

Festival, Musica

C’è anche la Norma di Vincenzo Bellini tra i titoli che compongono il cartellone di quest’anno del Macerata Opera Festival, che giunge alla sua 60a edizione....

Aiam, Spettacolo dal vivo

Quasi 1 milione e 900 mila spettatori nel 2023 e un contributo economico che contribuisce ad aumentare la ricchezza del nostro Paese: è quanto...

Spettacolo, Spettacolo dal vivo

Più eventi (3,5 milioni, +15% sul 2022), più spettatori (quasi 265 milioni, +30% sul 2022), più luoghi di spettacolo (116.681, +14% sul 2022) e...

Copyright © 2022 Le foto presenti su Notizie di Spettacolo sono state in larga parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. L'editore è a disposizione per la eventuale rimozione di foto coperte da copyright. Il periodico on line “Notizie di Spettacolo” è stato registrato presso il registro dell'Ufficio Stampa con il numero 66/2022 con firma del decreto del Presidente di Sezione del 10 maggio 2022.