Connect with us

Cosa stai cercando?

In foto l'Anfiteatro romano di Sutri (Viterbo)

Festival

Dal bel canto alla contemporaneità, la sesta edizione del Festival Lirico dei Teatri di Pietra 

Tempo di lettura: 2 minuti

Celebrazioni pucciniane che si accostano ad omaggi dei grandi nomi della musica contemporanea, siti archeologici che diventano dei teatri a cielo aperto.

Un parallelismo tra vecchio e nuovo, passato e presente, è quello che caratterizza la sesta edizione del Festival Lirico dei Teatri di Pietra, diretto da Francesco Costa e promosso dal Coro Lirico Siciliano, presieduto da Alberto Munafò Siragusa.

La rassegna raccoglie nel suo cartellone oltre quaranta eventi sparsi nei teatri di pietra della Sicilia, tra cui anche il Teatro Greco di Tindari e quello di Taormina, che ad agosto ospiteranno l’omaggio ad Ennio Morricone e una nuova produzione della Turandot, nell’anno del centenario della morte di Giacomo Puccini.

Novità dell’edizione di quest’anno è il tributo alla leggenda di Domenico Modugno: “Modugno siciliano”, in occasione del trentennale della morte del cantante, attore e compositore, che si terrà in esclusiva per il Teatro greco di Tindari, con la direzione artistica di Anna Ricciardi, il 13 Agosto.

Inedito anche il format dedicato alla spiritualità di Franco Battiato, Batti(A)to spirituale, per ensemble vocale, archi, arpa celtica.

Un viaggio a tappe, guidato dalla voglia di portare la musica e lo spettacolo al di fuori dei grandi centri urbani, in un’operazione di decentramento culturale, e di riabitare gli spazi artistici della Regione, come il Teatro Andromeda di Santo Stefano Quisquina, la Villa Romana di Terme Vigliatore, il Teatro di Giardini Naxos, il Mausoleo Romano di Centuripe, la città di Piazza Armerina, il Teatro Greco di Monte Jato, Ragusa Ibla, Catania, il Tempio di Era di Selinunte, la Basilica Normanna dei Santi Pietro e Paolo d’Agrò, a Casalvecchio Siculo e il Palazzo Cagnone di Francavilla di Sicilia.

Il Festival Lirico dei Teatri di Pietra, riconosciuto come iniziativa di alto rilievo culturale e artistico, si svolge sotto l’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo, Senato della Repubblica, la Camera dei Deputati, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Ministero della Cultura, il Patrocinio della Regione Siciliana, Assessorato Regionale Turismo, Sport e Spettacolo e Assessorato dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, della Assemblea Regionale Siciliana, della Rai Sicilia, Rai Accessibilità e Rai Pubblica Utilità. Con il supporto della Fondazione Verona per l’Arena, della Confederazione Italiana Archeologi, del Touring Club Italiano, dell’ AIAM, dell’AGIS, dell’Associazione Nazionale Archeologi, della Camera di Commercio del Sud Est Sicilia, di Italia Nostra, Associazione Nazionale per la tutela del patrimonio storico, artistico e naturale della Nazione, dell’Associazione “Sicilia, Turismo per Tutti”. La rassegna ha ottenuto di recente anche il titolo prestigioso e influente marchio di qualità europea EFFE LABEL, Europe For Festivals, Festivals for Europe.

Scritto da

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbe interessarti

Jazz

Giunge alla sua 51° edizione il Festival Umbria Jazz 2024. Dal 12 al 21 luglio, la città di Perugia ospiterà un mix di grandi...

Festival

Gioca sul filo della multidisciplinarietà il festival Borgate dal Vivo, che quest’anno giunge alla sua nona edizione. La stessa che si rintraccia anche nel...

Festival, Musica

Sarà una grande festa quella di quest’estate al Festival Puccini di Torre del Lago, che giunge alla sua 70° edizione nell’anno in cui si celebra...

Festival, Musica

Le colline della Murgia della Valle d’Itria saranno il perfetto sfondo di una delle più antiche manifestazioni estive dedicate all’opera e alla musica vocale:...

Copyright © 2022 Le foto presenti su Notizie di Spettacolo sono state in larga parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. L'editore è a disposizione per la eventuale rimozione di foto coperte da copyright. Il periodico on line “Notizie di Spettacolo” è stato registrato presso il registro dell'Ufficio Stampa con il numero 66/2022 con firma del decreto del Presidente di Sezione del 10 maggio 2022.