MultidisciplinareNewsNon solo spettacoloPassione TeatroStorie di Musica

GLI ASSEMBRAMENTI A MILANO SONO INACCETTABILI. LE PAROLE DI CARLO FONTANA

0
Tempo di lettura: < 1 minuto

“Le scene a cui in molti abbiamo assistito ieri a Milano, in occasione dei festeggiamenti per lo scudetto vinto dall’Inter, mi lasciano sinceramente sconcertato”.

Così, Carlo Fontana, presidente AGISAssociazione Generale Italiana dello Spettacolo, commenta l’enorme assembramento di tifosi – quantificato dalla Questura in 30mila persone – scesi nelle maggiori piazze del capoluogo lombardo per festeggiare il titolo vinto dalla propria squadra.

“Mentre il mondo dello spettacolo – prosegue Fontana – sta faticosamente tentando di ripartire attenendosi alle numerose restrizioni imposte, assistiamo a scene come quelle di ieri, assolutamente inaccettabili”.

“Che senso ha imporre delle regole che poi non vengono rispettate e permettere, senza un adeguato controllo, un assembramento di persone, peraltro molte delle quali senza mascherine e senza il dovuto distanziamento?”.

“Voglio sperare e mi auguro che quanto accaduto ieri rimanga un fatto isolato, e che possa essere da monito per il futuro. Non vorrei al contrario – conclude il Presidente AGIS – che passasse il segnale che in questo Paese, per usare un termine non a caso  calcistico, esistano categorie di Serie A, di Serie B e così a scendere. Sarebbe un fatto gravissimo ed intollerabile”.

I CINQUE PROGETTI VINCITAORI DEL BANDO CURA 2021

Articolo precedente

EUROPICTURES PRESENTA TRE NUOVI FILM ALLE GIORNATE PROFESSIONALI DI CINEMA

Articolo seguente

Ti potrebbero interessare

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *