Connect with us

Cosa stai cercando?

Cinema, Festival

Il cinema italiano sbarca in Germania con “Verso Sud”

Tempo di lettura: 2 minuti

A Francoforte, dal 25 novembre al7 dicembre 2022

Un’ampia selezione dei film più interessanti realizzati e distribuiti nell’ultimo anno, che spazia nei più diversi generi, compone il cartellone della XXVIII° edizione di Verso Sud, festival del cinema italiano organizzato dall’associazione Made in Italy con il sostegno del Ministero della Cultura Direzione Generale Cinema e Audiovisivo, in collaborazione con il locale Consolato Generale e l’Istituto Italiano di Cultura di Colonia, in programma da venerdì 25 novembre a mercoledì 7 dicembre presso il Deutsches Filmmuseum di Francoforte sul Meno, dal 1995 prestigioso partner della manifestazione.

Sono una dozzina i film che saranno proiettati: ad inaugurare il festival sarà Welcome Venice di Andrea Segre, con la partecipazione dello sceneggiatore Marco Pettenello, che, al termine della proiezione, incontrerà il pubblico. Anche per Ariaferma di Leonardo Di Costanzo, in programma sabato 26 novembre, secondo il Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani (Sncci) miglior film italiano del 2021, è previsto un ospite: sarà la sceneggiatrice Valia Santella.

Gli altri film in cartellone sono: Il bambino nascosto di Roberto Andò, Calcinculo di Chiara Bellosi, Come un gatto in tangenziale – Ritorno a Coccia di Morto di Riccardo Milani, Il legionario di Hleb Papou e, in anteprima tedesca, Il buco di Michelangelo Frammartino, Ennio di Giuseppe Tornatore, Freaks Out di Gabriele Mainetti, Lacci di Daniele Luchetti, Nostalgia di Mario Martone.

Monica Vitti

A completare il programma, di Verso Sud, che tradizionalmente prevede una retrospettiva, è l’omaggio dedicato quest’anno a Monica Vitti, proposto in collaborazione con la Cineteca Nazionale e Cinecittà, che comprende i film di Michelangelo Antonioni L’avventura, La notte, L’eclisse e Deserto rosso e, tra le commedie, La ragazza con la pistola di Mario Monicelli, Dramma della gelosia di Ettore Scola, La Tosca di Luigi Magni e Polvere di stelle di Alberto Sordi.

Info: www. associazionemadeinitaly.org

Scritto da

Dal 2002 lavora all’interno dell’AGIS – Associazione Generale Italiana dello Spettacolo -, prima come collaboratore fisso di eventi cinematografici, e poi, dal 2006, come addetto stampa. Redattore e critico dal 2006 per la rivista VIVILCINEMA, e dal 2002 al 2006 per il Giornale dello Spettacolo. Nel corso degli anni ha collaborato per riviste quali MAP MAGAZINE e quotidiani come IL ROMANISTA.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbe interessarti

Agiscuola, Cinema

Si è svolta il 5 dicembre, presso l’Auditorium di Milano, la conclusione del Progetto speciale Agiscuola “Sinfonia Fantastica”, un percorso che ha coinvolto circa...

Cinema, Cinetel

Vicini di casa di Paolo Castella (nel cast Claudio Bisio e Vinicio Marchioni) debutta al comando nel suo primo weekend in sala con un incasso...

Anec, Cinema

Tik Tok ha sponsorizzato il Festival di Cannes e le Giornate Professionali di Cinema Dalla distribuzione cinematografica al passaggio nelle sale passando attraverso i...

Festival

A Catania torna Zampognarea: per la XVIII edizione una mostra itinerante e concerti alla scoperta  delle tradizioni del Natale Con la presentazione del programma...

Copyright © 2022 Le foto presenti su Notizie di Spettacolo sono state in larga parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. L'editore è a disposizione per la eventuale rimozione di foto coperte da copyright. Il periodico on line “Notizie di Spettacolo” è stato registrato presso il registro dell'Ufficio Stampa con il numero 66/2022 con firma del decreto del Presidente di Sezione del 10 maggio 2022.