Connect with us

Cosa stai cercando?

Festival

Il Mascagni Festival tra mare e musica dal 9 luglio al 3 settembre

Tempo di lettura: 3 minuti

Torna nell’estate 2022 il Mascagni Festival con un’edizione ricca di appuntamenti legati dal tema #melodiediscoglio

Il Mascagni Festival rintraccia ed esplicita anche quest’anno una connessione tra il carattere del mare e quello della musica, elementi che determinano il ricco cartellone pensato per questa terza edizione del Festival.

Pietro Mascagni, figura centrale della “sua” Livorno, sarà protagonista dei numerosi eventi che compongono il cartellone ’22. Un cartellone che spazierà dall’opera alla musica sinfonica, dalla prosa ad appuntamenti di raffinato pop, dal jazz a format di produzione di musica contemporanea per orchestra votato all’interattività.

Data di inizio scelta per l’inaugurazione del Festival è quella del 9 luglio: sul Palco della Cisterna della Fortezza Vecchia il Mascagni Festival porterà nella città mascagnana per la prima esecuzione assoluta Pinotta.

Una scelta, quella di portare nella città di Livorno la poco conosciuta Pinotta, fortemente voluta dal direttore artistico Marco Voleri:

Novanta anni fa debuttava a Sanremo l’opera Pinotta di Pietro Mascagni.

In questo significativo anniversario, ho pensato che il Festival Mascagni fosse lo scenario ideale per rappresentare, per la prima volta, questa opera nella sua città natale”.

Ancora la firma del compositore labronico con la celeberrima Cavalleria Rusticana, in scena il 30 e 31 agosto sulla suggestiva Terrazza Mascagni, un’opera scelta come titolo inaugurale per la stagione lirica 2022-2023.

“Tramonto d’autore”: il sole nel mare, Livorno nella musica

Concerti lirici, sinfonici, sacri, reading teatrali ed eventi di contaminazione musicale trasformeranno Livorno in un palco a cielo aperto, città d’arte e di fermento culturale.

Dal 9 luglio al 3 settembre, dalla Fortezza Vecchia alla Fortezza Nuova, dal Santuario di Montenero alla Terrazza Mascagni, il cartellone del Mascagni Festival abbraccerà non solo la provincia livornese con eventi di “Terre mascagnane” ma arriverà, con due eventi del “Mascagni Fuori porta”, in Portogallo nella città di Coimbra e nella più vicina Lucca.

“Vicini con l’intento di creare una rete sempre più importante che possa far crescere il Mascagni Festival e renderlo negli anni fulcro dell’offerta turistica e culturale di un territorio che ha molto da raccontare” dichiara il direttore artistico.

E grandi orchestre e grandi nomi per il 2022 al Mascagni Festival: l’Orchestra della Toscana, diretta da Roberto Gianola, l’Orchestra Sinfonica Calabrese, diretta da Salvatore Accardo, l’Orquestra Classica Do Centro di Coimbra, l’Orchestra del Teatro Goldoni di Livorno, diretta da Francesco Di Mauro e l’Orchestra Arcangelo Corelli, diretta da Alicia Galli.

Protagonisti di questa edizione anche due volti noti del cinema italiano: l’attore Alessandro Preziosi–che interpreterà Pietro Mascagni – e l’attore Marco Bocci– sul palco nelle vesti di Giovanni Verga – per il reading teatrale Mascagni vs Verga.

Nell’anno del centenario dalla morte di Giovanni Verga il Festival propone uno spettacolo teatrale (la drammaturgia è a cura di Alessandro Rossi) che delinea le personalità dello scrittore siciliano e del compositore labronico, impegnati in una querelle su Cavalleria rusticana.

A unire qualità musicale, intrattenimento e interattività ci penserà “Melo-Logic: indagine in musica”, format di produzione di musica contemporanea per orchestra finalizzata a sperimentare nuove forme della divulgazione della musica d’arte.

La contaminazione in musica al Mascagni Festival 2022 passa anche da una icona del pop italiano, Gianna Nannini.

Il 26 agosto la Terrazza Mascagni farà da palco al concerto in versione acustica della cantautrice internazionale toscana, che regalerà un omaggio musicale a Pietro Mascagni.

Ospite di questa stagione anche la prestigiosa Banda Musicale della Marina Militare che, diretta dal M° Antonio Barbagallo, renderà omaggio alle composizioni mascagnane con arrangiamenti bandistici di alcune delle sue pagine più significative, a Livorno il 2 settembre.

A chiudere questa terza stagione del Mascagni Festival l’Orchestra Sinfonica Calabrese nel concerto Notte d’ estate con Salvatore Accardo.

Trailer

PROGRAMMA 2022

Scritto da

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbe interessarti