Non solo spettacolo

INDISCREZIONI DA DPCM

1
Tempo di lettura: < 1 minuto

Come oramai accade da mesi, arriva puntuale l’appuntamento con le indiscrezioni da DPCM. Il mondo dello spettacolo attendeva con ansia le ulteriori misure adottate dal Governo per contrastare la diffusione del coronavirus su tutto il territorio italiano. Le notizie da Palazzo Chigi ci parlano di un’ulteriore stretta con un coprifuoco generalizzato su tutto il territorio Italiano dalle ore 22:00 alle ore 5:00 derogabile solo nel caso di comprovate esigenze lavorative o di salute. Viene inoltre prorogata la vigenza delle misure restrittive fino al 3 dicembre e conseguentemente la sospensione di tutti gli spettacoli, con la stessa previsione del precedente Dpcm: “Sono sospesi gli spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche e in altri spazi anche all’aperto”.

Per quanto concerne le prove ed i laboratori si dovrebbe poter, forse, tirare un sospiro di sollievo e continuare a svolgere le attività di cui sopra garantendo il corretto distanziamento sociale.

Mentre Il virus purtroppo imperversa registriamo una corsa alle dichiarazioni dove si promuovono sforzi, misure di sostegno e dialogo aperto a tutti gli operatori della nostra sconfinata galassia. Dalle criticità possono sempre nascere grandi opportunità. Noi lo speriamo, nel frattempo continueremo a tenervi informati, indiscrezioni da DPCM permettendo.

L’EFA ESTENDE IL MARCHIO EFFE AL 2021

Articolo precedente

110 GRUPPI DEL SETTORE CULTURALE E CREATIVO SCRIVONO UNA LETTERA ALLA COMMISSIONE EUROPEA PER MAGGIORI FONDI ALLA CULTURA.

Articolo seguente

Ti potrebbero interessare

1 Commento

  1. […] arrivato il DPCM ed entrerà in vigore il 6 novembre. Ieri vi abbiamo raccontato in anteprima alcune indiscrezioni riguardo il nostro settore. Oggi vi proponiamo una panoramica completa di cosa […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *