Connect with us

Cosa stai cercando?

Dance for PD

Danza

Dance Well vince il “Premio Rete Critica 2023”

Tempo di lettura: 4 minuti

Il progetto promuove la danza in spazi museali, contesti artistici, e si rivolge principalmente, ma non esclusivamente, a persone che vivono con il Parkinson.

È risaputo che la cultura eleva la qualità sociale delle comunità e lo spettacolo dal vivo ne è una costola importante. Tra tutte le arti, la danza è da qualche anno protagonista di azioni mirate al benessere e alla coesione sociale con “Dance Well”.

Il progetto nato a Bassano del Grappa grazie a Operaestate Festival (tra i soci di Italiafestival) e CSC Casa della Danza, supporta lo sviluppo professionale di danzatori e organizzazioni di danza che coinvolgono le persone affette da Parkinson o altri disturbi del movimento attraverso la danza. Il progetto amplia le loro abilità, competenze e conoscenze per aumentare le possibilità di diventare elementi significativi per le società in cui vivono.

Il 19 novembre scorso la rete nazionale delle testate teatrali online ha assegnato il “Premio rete critica” al progetto della città di Bassano del Grappa “Dance Well ricerca e movimento per Parkinson”.

Foto di Flavia Tartaglia per Teatro Bellini

Un riconoscimento prestigioso per la pratica nata 10 anni fa a Bassano del Grappa che si è allargata in altre 14 città italiane, in 5 città europee e in Asia (in Giappone e ad Hong Kong), sempre in collaborazione con la città di Bassano del Grappa e con insegnanti formati nella stessa città.

Venti fra le principali testate italiane di giornalismo e critica on line di spettacolo, hanno premiato il progetto Dance Well in quanto, distintosi all’interno del panorama nazionale, attraverso un percorso decennale ha avuto la capacità di trasformare la danza in strumento inclusivo di benessere e cambiamento della vita delle persone.

“Particolarmente significativo è l’intervento all’interno di luoghi culturali e museali che porta a una diversa relazione e percezione dell’opera artistica, anche attraverso un fertile dialogo con coreografi e coreografe di respiro internazionale, all’interno di un festival come B.Motion – estratto della motivazione del Premio 2023”.

Foto di Flavia Tartaglia per Teatro Bellini

L’interesse della giuria si è concentrato, inoltre, sulla straordinarietà di un progetto incoraggiato e sostenuto, fin dagli albori, dalle istituzioni locali, il che dà un segnale incoraggiante sulla possibilità della comunità politica di lasciare un segno nel presente di fronte alle difficoltà del reale.

La finale del Premio si è svolta a Napoli, al Teatro Bellini, partner di Rete Critica, rete informale delle testate teatrali on line. Nei mesi precedenti gli aderenti a Rete Critica avevano selezionato altri tre progetti finalisti, oltre a Dance Well:

  • la compagnia multidisciplinare Teatringestazione, con base a Napoli,
  • il festival Il Giardino delle Esperidi, a Campsirago
  • la compagnia Teatro delle Bambole di Bari.

Alla conclusione delle due giornate di sabato 18 e domenica 19 novembre, nelle quali le compagnie si sono alternate nel presentare i propri progetti, la decisione ha premiato il lavoro di arte e welfare territoriale di Dance Well.

Un riconoscimento importante per Dance Well arrivato proprio nell’anno del suo decennale, con un programma intensivo di classi, workshop, spettacoli, incontri. Una grande responsabilità per il Comune di Bassano e i suoi Operaestate Festival e CSC Casa della Danza che dal 2013 hanno sviluppato il processo di Dance Well, il suo consolidamento a Bassano, la sua disseminazione in altre 14 città italiane, oltre che in Asia – Giappone e Hong Kong – e in altri 5 centri europei di Francia, Germania, Repubblica Ceca e Lituania grazie al progetto europeo Dance Well di cui Bassano è capofila.

Rete Critica

Rete Critica è una struttura informale, che raccoglie i siti e i blog di informazione e di critica teatrale, a cui partecipano realtà indipendenti che abbiano una linea editoriale riconoscibile e continuità di lavoro. Dal 2011 viene assegnato annualmente il Premio Rete Critica con l’obbiettivo di premiare percorsi artistici o di compagnia, con particolare attenzione alle produzioni della stagione precedente l’apertura delle candidature, o progettualità/organizzazione, con particolare attenzione alla capacità di rappresentarsi in modo innovativo anche in relazione al proprio territorio di riferimento.

Dance for Parkinson

I benefici della danza migliorano la vita delle persone affette da Parkinson e dei loro caregiver, per dare benessere. I programmi di formazione e certificazione alimentano una rete globale di corsi in oltre 300 comunità. Le risorse multimediali innovative rendono il progetto accessibile ovunque.

Dance Well fa parte della più ampia comunità di “Dance for PD”, un programma acclamato a livello internazionale che offre lezioni di danza – sostenute da una continua ricerca scientifica – per persone con Parkinson, online, a New York City e attraverso la rete di partner e associati in più di 300 altre comunità in 28 paesi.

Dance for PD
Scritto da

Green Event Manager. Direttore editoriale e coordinatore delle attività di redazione della testata “Notizie di Spettacolo” nel 2022. Dal 2014 coordina le attività di Italiafestival, l'associazione dei festival italiani. Ha scritto per diverse testate giornalistiche di attualità, sport e cultura.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbe interessarti

Circo e Spettacolo Viaggiante, Danza

Un coro di donne in movimento, portatrici di talento e capaci di scegliere e agire per affermare la propria dignità, i propri diritti e...

PNRR: Immaginare per fare

Torna a Varzi il Festival che promuove la rigenerazione del suo borgo attraverso la cultura La conferenza stampa del 30 maggio nella Sala delle...

European Festivals Association, ItaliaFestival

Francesco Maria Perrotta è stato eletto Vicepresidente di EFA – European Festivals Association, l’associazione dei festival europei. L’elezione di Perrotta è un riconoscimento del suo impegno e...

Danza

Ricorre nel giorno della nascita di Jean -Georges Noverre, coreografo francese del Settecento noto come “il creatore del balletto moderno”, la Giornata Internazionale della...

Copyright © 2022 Le foto presenti su Notizie di Spettacolo sono state in larga parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. L'editore è a disposizione per la eventuale rimozione di foto coperte da copyright. Il periodico on line “Notizie di Spettacolo” è stato registrato presso il registro dell'Ufficio Stampa con il numero 66/2022 con firma del decreto del Presidente di Sezione del 10 maggio 2022.