FestivalNews

A CIVIDALE DEL FRIULI IL MEETING DEGLI HUB DEL MEDITERRANEO DI EFA

0
Tempo di lettura: 3 minuti

Il Meeting degli Hub del Mediterraneo – Mediterranean Info Session @Cividale- sarà una straordinaria occasione di network internazionale che metterà in evidenza la cooperazione culturale tra

ItaliaFestival
Mittelfest
Festival Internazionale di Musica Sacra di Pordenone
EFA
Hub nazionali dei Festival Europei
Festival del Mediterraneo

Il Meeting Med Info Session @Cividale previsto il 3, 4 Settembre 2021 sarà occasione per promuovere l’eccellenza della Regione Friuli-Venezia Giulia nell’ambito del partenariato internazionale di progetto arricchendosi dell’offerta culturale di due importanti soci di Italiafestival: Mittelfest, una delle più prestigiose vetrine di prosa, musica e danza dell’area Mitteleuropea e dei Balcani, e il Festival Internazionale di Musica Sacra di Pordenone.

MITTELFEST

Italiafestival sta promuovendo un panel istituzionale che coinvolgerà oltre il parternariato di progetto e la dirigenza EFA anche Il Ministero della Cultura e del Turismo e Il Ministro degli Affari Esteri e della cooperazione internazionale.

FESTIVAL INTERNAZIONALE DI MUSICA SACRA

La proposta definita con Italiafestival, Mittelfest ed il Festival Internazionale di Musica Sacra di Pordenone, prevede di organizzare un Visitor Programme che possa implementare le occasioni di network tra il Direttivo e l’Assemblea dei soci di Italiafestival, il board di EFA, gli Hub nazionali dei Festival Europei e i Festival del Mediterraneo.

Sia Mittelfest che il Festival internazionale di Musica Sacra di Pordenone cureranno percorsi tematici che intrecceranno il programma artistico con il patrimonio culturale e l’enogastronomia dei territori friulani consentendo agli ospiti e alle Istituzioni intervenute un’esperienza unica.

I Panel degli Hub Med Meeting avranno come focus lo stretto rapporto tra Turismo e Festival, tra promozione del territorio e del patrimonio culturale attraverso lo spettacolo dal vivo.

FestivalFinder.eu (a)Live Now” è un progetto realizzato dall’EFA Associazione Europea dei Festival in collaborazione con la città di Bergen, Italiafestival, Summa Artium, EURACTIV Media Network e Publiq; il progetto è supportato dal programma “Europa Creativa” della Commissione Europea

FestivalFinder.eu è una piattaforma di ricerca online che permette agli utenti di scoprire 2300 festival di oltre 45 paesi Europei specializzati nei linguaggi della musica, del teatro, passando per street art, danza e letteratura.

Il progetto “FestivalFinder.eu (a)Live Now”, supportato dall’UE, coinvolge città, associazioni turistiche, stampa e mondo accademico con un obiettivo comune: portare all’attenzione di una platea mondiale il contenuto locale dell’arte e di eventi artistici.

“(a)Live” ha l’ambizioso obiettivo di creare un canale di interazione che possa fungere da mediatore tra i festival e le persone interessate, permettendo a qualsiasi tipo di pubblico di essere aggiornato circa le novità degli eventi in tutta Europa, grazie allo strumento digitale ‘FestivalFinder.eu’.

FestivalFinder.eu fornisce informazioni riguardanti eventi artistici in 45 paesi, mettendo in evidenza una delle risorse più importanti dell’Europa, la sua varietà di culture, lingue e forme d’arte.

Il progetto intende offrire una guida per il pubblico internazionale, gli appassionati di eventi, i registi e gli artisti, come anche i viaggiatori, gli accademici, i giornalisti, i blogger, i politici, gli urbanisti e chiunque altro vi fosse interessato, attraverso il mondo dell’eterogenea cultura europea. La piattaforma di ricerca è stata fondata, ed è tuttora gestito, dalla comunità dei festival con il contributo dell’Unione Europea. 

L’Associazione Europea dei Festival (EFA), assieme ai suoi partner, dedicherà i prossimi 2 anni alla realizzazione di FestivalFinder.eu, così che gli amanti dell’arte abbiano la possibilità di accedere a informazioni ancora più aggiornate, sagaci e definitive, circa l’immensa energia e la potente efficacia che gli eventi portano alla vita locale, al senso di comunità e al turismo sostenibile.

I soci di questo nuovo modello di cooperazione sono:

  • l’Associazione Europea dei Festival (EFA)
  • la città di Bergen (Norvegia)
  • l’Associazione Nazionale dei Festival “Italiafestival”
  • l’osservatorio di ricerca di Summa Artium
  • il gruppo media pan-europeo EURACTIV Media Network
  • la piattaforma digitale per la partecipazione alla cultura e all’intrattenimento “publiq”
Luigi Colella
Dal 2014 collaboro con Italiafestival, l'associazione dei festival italiani. Ho collaborato per diverse testate giornalistiche scrivendo di attualità, sport e cultura.

ROMA, ARRIVA L’ORA DEL COPRIFUOCO, PUBBLICO COSTRETTO AD ANDARE VIA

Articolo precedente

PARADISO – DALLE TENEBRE ALLA LUCE, IL NUOVO LAVORO TEATRALE DI CRISTICCHI

Articolo seguente

Ti potrebbero interessare

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Festival