Connect with us

Cosa stai cercando?

Festival, Teatro

C’è aria di festa: al Kismet 15 appuntamenti per il progetto ‘Le due Bari’

Tempo di lettura: 2 minuti

Un nome che richiama un racconto di Pier Paolo Pasolini del 1951, in cui parlando della città di Bari ricordava come I baresi si divertono a vivere… C’è aria di festa… e l’allegria dei baresi è seria…

 Parole che sono state la guida per immaginare il nostro viaggio nelle zone periferiche della città, dove santi e demoni con le loro storie, i loro simboli, la loro umanità e i loro miracoli, anche solo desiderati, mescolano sacro e profano per dare vita al rito ancestrale del teatro” ricorda la direttrice artistica Teresa Ludovico.

Spettacoli e laboratori gratuiti animano gli spazi della cultura nelle periferie della città di Bari.

Il Tric Teatri di Bari ha risposto positivamente alla call dell’amministrazione, presentando un ricco progetto di eventi che fino a novembre troveranno casa al Teatro Kismet.

Un progetto che nasce con l’obiettivo di valorizzare le professionalità del comparto dello spettacolo dal vivo – a farne parte sono soggetti riconosciuti dal Fondo Unico per lo Spettacolo e realtà operanti nel settore dello spettacolo dal vivo da almeno tre anni – e non a caso la programmazione di Teatri di Bari si è valsa della collaborazione di attori, registi, coreografi e ballerini, importanti nomi del panorama nazionale delle arti che animeranno i 15 eventi in programma all’Opificio per le arti.

Il progetto è realizzato con la collaborazione di Planetario di Bari, Bari International Gender Festival, Associazione Malalingua ETS, Associazione Arti Sinespazio 3.0, Rete Civica Urbana Carbonara Ceglie Del Campo Loseto Santa Rita, Rete Civica Urbana Torre a mare San Giorgio, APS Slow Food Condotta di Bari, I.I.S.S. “E. Di Savoia – P. Calamandrei”- Bari, I.C.”G.Paolo II – De Marinis  e Casa degli alfieri di Asti.

Programma

Scritto da

Green Event Manager. Direttore editoriale e coordinatore delle attività di redazione della testata “Notizie di Spettacolo” nel 2022. Dal 2014 coordina le attività di Italiafestival, l'associazione dei festival italiani. Ha scritto per diverse testate giornalistiche di attualità, sport e cultura.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbe interessarti

Festival

Si ispira a un passaggio della Genesi il titolo della 35a edizione del Ravenna Festival: “E fu sera e fu mattina”. Una metafora che nel...

Teatro, Tecnologia e spettacolo

Inclusione e valorizzazione delle diversità: sono questi i due i fili che intrecciano la trama del progetto “Io sono te – metodologia per un teatro di...

Aidaf, Danza

Si intitola “All Beats to Dance” il tema scelto per questa edizione di Danza in Fiera 2024, che si svolgerà a Fortezza da Basso a Firenze,...

Festival, Musica

Tre pianisti, un violinista, una violoncellista e un fisarmonicista. Si chiamano Gennaro Cardaropoli, Alberto Ferro, Emanuela Mosa, Simone Sgarbanti, Tommaso Boggian e Lorenzo Albanese i sei protagonisti dell’edizione del “Festival Giovani...

Copyright © 2022 Le foto presenti su Notizie di Spettacolo sono state in larga parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. L'editore è a disposizione per la eventuale rimozione di foto coperte da copyright. Il periodico on line “Notizie di Spettacolo” è stato registrato presso il registro dell'Ufficio Stampa con il numero 66/2022 con firma del decreto del Presidente di Sezione del 10 maggio 2022.