Connect with us

Cosa stai cercando?

Locandina del Concorso lirico Tullio Serafin

Cultura, Lirica

Torna all’Olimpico di Vicenza il Concorso lirico Tullio Serafin. In palio i ruoli del “Così fan tutte” di Mozart

Il Concorso lirico Tullio Serafin giunge ad una nuova edizione. I vincitori saranno protagonisti dell’opera “Così fan tutte” di W.A. Mozart, che andrà in scena a settembre in occasione del Festival Vicenza in Lirica 2023

Tempo di lettura: 2 minuti

Giunge a una nuova edizione, al Teatro Olimpico di Vicenza, il Concorso lirico Tullio Serafin, organizzato da Concetto Armonico in collaborazione con l’Archivio storico Tullio Serafin e con l’ospitalità del Teatro alla ScalaTeatro dell’Opera di RomaTeatro Carlo Felice di Genova, The Israeli Opera di Tel Aviv e del Teatro Tullio Serafin di Cavarzere.

In palio quest’anno i sei ruoli principali di “Così fan tutte” di W.A. Mozart, che andrà in scena al Teatro Olimpico di Vicenza il 9 e 10 settembre. L’opera, che svela il primo titolo del XI Festival Vicenza in Lirica, chiude così il programma triennale dedicato al genio di Salisburgo, dopo la Mitridate, re di Ponto del 2021 e il Don Giovanni dello scorso anno.

Tra i più celebri direttori d’orchestra del suo tempo, Tullio Serafin (1878-1968) fu membro dello staff del Teatro Metropolitan di New York nel 1924. Successivamente venne nominato Direttore artistico del Teatro dell’Opera di Roma.

È una grande soddisfazione aver visto il Concorso crescere così velocemente, forse anche per la grande professionalità dimostrata ai giovani e la disponibilità a scambiare una parola al termine dell’audizione. È una metodologia usata dal grande Serafin, documentata nel nostro Archivio e che intendiamo perseguire. Tullio Serafin deve essere commemorato con appuntamenti di spessore, come di spessore internazionale è stata la sua longeva carriera. Il Concorso lirico deve motivare i giovani artisti a continuare a coltivare la loro arte, a credere nel loro sogno e nel loro lavoro. Tutti i partecipanti, anche coloro che riceveranno una risposta negativa, dovranno ricevere un ingrediente in più utile alla carriera.

Andrea Castello, presidente dell’Archivio storico Tullio Serafin e Direttore artistico del Festival Vicenza in Lirica

Gli artisti che si vogliono candidare avranno tempo per iscriversi fino alle ore 12:00 del giorno 10 aprile 2023.

La selezione prevede diverse fasi eliminatorie al Teatro dell’Opera di Roma (17 aprile), al Teatro alla Scala di Milano (23 e 24 aprile), al Teatro Carlo Felice di Genova (25 aprile), al Teatro Tullio Serafin di Cavarzere – Venezia (27 aprile) e al The Israeli Opera di Tel Aviv (5 maggio). La finalissima aperta al pubblico si terrà il 7 giugno alle ore 20.30 al Teatro Olimpico di Vicenza, che ospita dal 2013 il festival Vicenza in Lirica.

La commissione nelle diverse fasi di selezione sarà composta da: Andrea Castello, Barbara Frittoli, Renata Lamanda. A loro si aggiungerà un rappresentante del teatro in cui si svolgerà la fase eliminatoria per ciascun turno.

La giuria nella serata finale sarà composta dal Maestro Alessandro Galoppini, presidente della giuria (casting manager del Teatro alla Scala), Claudio Orazi (sovrintendente del Teatro Carlo Felice di Genova), Barbara Frittoli (soprano), Renata Lamanda (mezzosoprano), Giovanna Canetti (docente di canto) e Andrea Castello (direttore artistico).

Per maggiori informazioni: https://www.concorsoliricotullioserafin.it/concorso/

Scritto da

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbe interessarti

Musica, Tecnologia e spettacolo

I risultati del report annuale "Loud&Clear" di Spotify sull'economia dello streaming musicale nel mondo e in Italia: il mercato italiano in aumento, è il...

European Festivals Association, ItaliaFestival

Francesco Maria Perrotta è stato eletto Vicepresidente di EFA – European Festivals Association, l’associazione dei festival europei. L’elezione di Perrotta è un riconoscimento del suo impegno e...

Cinema

Ammonta a 696 milioni di euro il Fondo per lo sviluppo degli investimenti nel cinema e nell’audiovisivo per il 2024, che ripartisce le risorse...

Musica

Era il 2020 quando Omer Meir Wellber, direttore d’orchestra israeliano, allora non ancora quarantenne, saliva sul podio del Teatro Massimo di Palermo come direttore musicale. Un viaggio...

Copyright © 2022 Le foto presenti su Notizie di Spettacolo sono state in larga parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. L'editore è a disposizione per la eventuale rimozione di foto coperte da copyright. Il periodico on line “Notizie di Spettacolo” è stato registrato presso il registro dell'Ufficio Stampa con il numero 66/2022 con firma del decreto del Presidente di Sezione del 10 maggio 2022.