DanzaNews

ONLINE IL BANDO DELLA XII EDIZIONE DEL PREMIO INTERNAZIONALE PROSPETTIVA DANZA TEATRO

0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Al via l’edizione 2021 del Premio Internazionale Prospettiva Danza Teatro, ideato e diretto da Laura Pulin nell’ambito della ventennale rassegna padovana Prospettiva Danza Teatro.

Il concorso, giunto alla sua dodicesima edizione, rappresenta un’importante occasione per i giovani artisti di confrontarsi con una giuria di comprovata esperienza internazionale composta da coreografi, direttori artistici, direttori di teatri e operatori del settore. Possono partecipare i coreografi di età compresa tra i 18 e i 40 anni compiuti al momento dell’iscrizione. I partecipanti possono candidare delle creazioni già precedentemente presentate in pubblico in forma di studio o in corso di realizzazione e il progetto vincitore debutterà nella sua interezza – e in anteprima per il Veneto – durante l’edizione 2022 del Festival.

Anche quest’anno il Premio Internazionale Prospettiva Danza Teatro offre ai candidati l’opportunità di esibirsi dal vivo in fase di preselezione di fronte ad una commissione dedicata. Le sedi selezionate sono: Firenze in collaborazione con COB Compagnia Opus Ballet, Milano in collaborazione con il Corso Danzatore della Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi, Roma in collaborazione con Teatro Biblioteca Quarticciolo e Catania in collaborazione con Scenario Pubblico/Centro Nazionale di Produzione della Danza. Tutti i dettagli sono indicati nel bando.

Il Premio è promosso e organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova in collaborazione con il Circuito Arteven/Regione del Veneto, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.

Bando e domanda di partecipazione sul sito www.prospettivadanzateatro.it entro e non oltre il 10 maggio 2021.

AZIONE E ROMANTICISMO IN HOME VIDEO E UNA NUOVA COLLANA DEDICATA AI FILM DA OSCAR

Articolo precedente

EXIT STRATEGY: NOVE GIOVANI ARTISTI NAPOLETANI IN OTTO CINEMA E TEATRI CHIUSI

Articolo seguente

Ti potrebbero interessare

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Danza