MusicaNews

ACCADEMIA CHIGIANA: FRANCESCA DEGO E FRANCESCA LEONARDI PROTAGONISTE DELLA RIPARTENZA DAL VIVO

0
Tempo di lettura: < 1 minuto
Il pubblico degli appassionati della grande musica ritorna al Teatro dei Rozzi venerdì 25 giugno alle ore 21.00 per ascoltare dal vivo due acclamate artiste della scena internazionale in un concerto d’eccezione. Protagoniste della serata a Siena la violinista Francesca Dego e la pianista Francesca Leonardi, che condividono il palco e l’esperienza concertistica in duo da oltre 15 anni. Le due giovani musiciste dalla carriera già avviata, con appuntamenti sia in Italia sia all’estero, si sono formate presso i corsi estivi dell’Accademia Chigiana di Siena.
Il programma per violino e pianoforte mette in luce i rapporti più o meno espliciti tra la musica italiana e il contesto extranazionale, rappresentato da Wolfgang Amadeus Mozart che ebbe uno stretto rapporto con l’Italia del Settecento, di cui si ascolterà la Sonata per violino e pianoforte n. 40 in si bemolle maggiore K. 454, Ferruccio Busoni, empolese amico e collega di Arnold Schoenberg a Berlino nei primi anni del ‘900 e da Castelnuovo-Tedesco di cui le interpreti propongono le variazioni per violino e pianoforte ispirate all’opera di Gioachino Rossini “Il barbiere di Siviglia”. Francesca Dego e Francesca Leonardi si sono perfezionate ai Corsi estivi dell’Accademia Chigiana nelle classi di Salvatore Accardo e Joaquín Achúcarro sin dal 2007. Risale a quegli anni il loro incontro, che avrebbe dato luogo alla stabile e proficua collaborazione professionale che le impegna ancora oggi dopo molti anni insieme.
Il concerto era stato inizialmente programmato per lo scorso aprile, all’interno della Stagione di concerti Micat In Vertice 2020-2021, periodo in cui le misure di contenimento della pandemia non permettevano la realizzazione di concerti, se non in streaming. Con l’allentarsi delle restrizioni a livello nazionale l’Accademia Chigiana ha rinnovato il suo invito a Siena alle talentuose interpreti, ospitate in uno dei teatri più suggestivi della città, grazie alla stretta collaborazione con il Comune di Siena.

“ROSSINIMANIA PER LE MARCHE”

Articolo precedente

CINQUANT’ANNI DI CANZONI ITALIANE, LA “COMBO SUITE” DI DUKE ELLINGTON & BILLY STRAYHORN

Articolo seguente

Ti potrebbero interessare

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Musica