FestivalStorie di Musica

LA MUSICA CHE SEGNA L’ESTATE AL VIOTTI CLUB

0
Tempo di lettura: 2 minuti

Una promessa mantenuta: ecco la definizione migliore del Viotti Club, il nuovo spazio che la Camerata Ducale ha inaugurato di recente nel cuore di Vercelli. Uno spazio elegante e raccolto, ma soprattutto aperto a tutti, destinato a essere sia la nuova biglietteria e punto informazioni del Viotti Festival, sia – e soprattutto – un punto di riferimento per tutti gli amanti della musica, della storia e della cultura; un luogo dove passare anche ogni giorno, per scambiare idee e opinioni e, naturalmente, per assistere ai tanti eventi che qui trovano la loro sede ideale.

Gli eventi, appunto, si era promesso che sarebbero stati tanti, e così sarà. Da giugno a settembre, infatti, il Viotti Club ospiterà, nel “classico” orario del té (ore 17) una serie di ben 15 brevi ma interessantissimi concerti che vedranno protagonisti giovani solisti di assoluto livello. Chiamati Viotti Tea, questi appuntamenti a metà settimana e a metà pomeriggio saranno una nuova, piacevole abitudine che scandirà quest’estate nel segno della grande musica.

La rassegna Viotti Tea è stata inaugurata, la scorsa settimana, con successo di pubblico, dal giovanissimo violinista Alberto Bongiovanni, dodicenne di grande talento. 

Questa volta l’acustica della sala – con l’affascinante successione di archi e volte a vela – verrà messa alla prova dalla voce del mezzosoprano Ketevan Kharaishvilli, di origine georgiana, con un programma lideristico, con l’accompagnamento al pianoforte di Anastasia Stovbyr.  

La rassegna Viotti Tea si svolge presso la sala del Viotti Club, via G. Ferraris 14, Vercelli. Ingresso 5 Euro. Per prenotare il proprio posto occorre rivolgersi al Viotti Club – via G. Ferraris 14, Vercelli scrivendo a biglietteria@viottifestival.it o telefonando al 329 126 0732.

Biglietteria c/o Viotti Club, Via G. Ferraris 14, Vercelli – Dal lunedì al venerdì dalle 10.30 al 17.30, sabato dalle 14.30 alle 10.30

L’attività della Camerata Ducale e del Viotti Festival è sostenuta dal Ministero della Cultura, la Regione Piemonte, il Comune di Vercelli, la Fondazione CRT, la Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli, la NOVACOOP e in collaborazione AIAM Associazione Italiana Attività Musicali, ATL Biella Valsesia Vercelli, CIDIM Comitato Nazionale Italiano Musica e con importanti media partner.

LA SIGNORA DELLE ROSE, UN FILM DI PIERRE PINAUD

Articolo precedente

“ROSSINIMANIA PER LE MARCHE”

Articolo seguente

Ti potrebbero interessare

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Festival