FestivalMusicaNews

MILANO MUSICA E IL SUO TRENTENNALE CON “D’UN COMUNE SENTIRE”

0
Tempo di lettura: 3 minuti

Milano Musica anticipa il Festival a primavera per tornare dal proprio pubblico con la riapertura dei teatri: l’edizione del Trentennale “D’un comune sentire” inizia lunedì 10 maggio al Teatro Elfo Puccini, con lo spettacolo di teatro musicale di Giovanni Verrando Instrumental Freak Show, “manifesto sulla diversità” come risorsa creativa.

In un “comune sentire”, tutti noi – artisti, appassionati ascoltatori e organizzatori – percepiamo oggi la necessità fondamentale dell’arte e della cultura.

Gli ospiti del primo weekend al Conservatorio di Milano sono l’ensemble francese L’Instant Donné (sabato 15 maggio, ore 20), con un concerto monografico dedicato al compositore Georges Aperghis, e Maurizio Pollini (domenica 16 maggio, ore 19) per l’atteso recital che il Maestro ha deciso di donare all’Associazione per la commissione di nuove opere.

In programma …sofferte onde serene… di Luigi Nono, i Klavierstücke op. 11 e op. 19 di Arnold Schönberg, l’Arabeske e la Fantasia e di Robert Schumann.

30° Festival Milano Musica
D’UN COMUNE SENTIRE
Percorsi di musica d’oggi 2021
10 – 31 maggio, 21 settembre
15 ottobre – 26 novembre

concerti sinfonici e cameristici,
musica elettronica e video, teatro musicale
8 prime esecuzioni assolute e 9 in Italia
incluse 3 commissioni e 4 co-commissioni

Il titolo del Festival si ispira al nuovo brano di Georges Aperghis D’un commun accord, presentato in prima assoluta dopo oltre due anni di lavoro creativo con i musicisti dell’ensemble L’Instant Donné.
Il Festival amplia il suo arco temporale, con 13 appuntamenti dal 10 al 31 maggio e altrettanti in autunno (21 settembre, 15 ottobre-26 novembre). Tra i compositori e le compositrici in programma, con lavori in prima esecuzione assoluta e in Italia, ci sono Aperghis, D’Adamo, Donatoni, Fedele, Filidei, Franceschini, Haas, Johnson, Manzoni, Mochizuki, Montalti, Netti, Roccato, Saunders e Verunelli. Le nuove proposte si accostano ad alcuni appuntamenti del Festival Caminantes 2020 che non era stato possibile presentare dal vivo per la sospensione delle attività di spettacolo.

PROGRAMMA 2021

sabato 8 maggio
ore 10.13 | ore 14.30-18
TEATRO ALLA SCALA
Verso una nuova ricerca su Claudio Abbado.
Riflessioni in itinere | Seminario – Workshop online

lunedì 10 maggio
ore 19
TEATRO ELFO PUCCINI
“Instrumental Freak Show” di Giovanni Verrando
con Ensemble Interface

sabato 15 maggio
ore 20
CONSERVATORIO DI MILANO
Ensemble L’Instant Donné
APERGHIS

domenica 16 maggio
ore 19
CONSERVATORIO DI MILANO
Maurizio Pollini, pianoforte
André Richard, regia del suono

mercoledì 19 maggio
ore 19
AUDITORIUM SAN FEDELE
Quartetto Tana

lunedì 24 maggio
ore 16 e ore 19
BASE MILANO
mdi ensemble

martedì 25 maggio
ore 19
SANTERIA TOSCANA 31
Michele Marco Rossi, violoncello

venerdì 28 maggio
ore 19
sabato 29 maggio
ore 11 e ore 19
AUDITORIUM SAN FEDELE
Ciro Longobardi, pianoforte
MESSIAEN

domenica 30 maggio
ore 19
AUDITORIUM SAN FEDELE
Maurizio Baglini, pianoforte

lunedì 31 maggio
ore 18
AUDITORIUM SAN FEDELE
Proiezione cinematografica
Andrej Tarkovskij: “Stalker” (1979)

martedì 21 settembre
ore 20
TEATRO ALLA SCALA
Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai
Tito Ceccherini, direttore
Maurizio Baglini, pianoforte

venerdì 15 ottobre
sabato 16 ottobre

ore 10.13 | ore 14.30-18
TEATRO ALLA SCALA
Ascoltare il futuro. Claudio Abbado e il Nuovo
Convegno internazionale

domenica 17 ottobre
ore 20
TEATRO ALLA SCALA
Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai
Gergely Madaras, direttore
Julian Prégardien, tenore

lunedì 18 ottobre
ore 20
TEATRO ELFO PUCCINI
mdi ensemble
Joo Cho, mezzosoprano
Yoichi Sugiyama, direttore


venerdì 22 ottobre

ore 20
AUDITORIUM SAN FEDELE
Quatuor Diotima

lunedì 8 novembre
ore 20
TEATRO ELFO PUCCINI
Ensemble Ludus Gravis

giovedì 11 novembre
ore 18
MEET Digital Culture Center
“Luigi Nono remastered”
Frontiere per archivi digitali

sabato 13 novembre
ore 18 e ore 21
MEET Digital Culture Center
TOVEL, live electronics
1024, architecture video e scenografia
Eric-Maria Couturier, violoncello
OPUS Performance audiovisiva

martedì 16 novembre
ore 20
TEATRO ALLA SCALA
Orchestra Sinfonica di Milano G. Verdi
Michele Gamba, direttore
Nicolas Hodges, pianoforte

lunedì 22 novembre
ore 20
PICCOLO TEATRO STUDIO MELATO
Trio Accanto

giovedì 25 e venerdì 26 novembre
ore 20
PIRELLI HANGARBICOCCA
Luciana Galliano, concept di progetto
Davide Quadrio, curatore
Alessandro Sciarroni, regia
Andrea Anastasio, scenografia e costumi
Arnaud Arbet, direttore
Kai Wessel, controtenore
Miljenko Turk, baritono
Ensemble Bernasconi
Elena Casoli, chitarra
Yuka Ohta, percussioni

AMARCORTI: POCHI GIORNI ALLA SCADENZA DEL BANDO PER CORTI

Articolo precedente

TEATRO STRELHER: MACBETH, LE COSE NASCOSTE

Articolo seguente

Ti potrebbero interessare

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Festival