Connect with us

Cosa stai cercando?

Festival

La seconda edizione di Mittelyoung sarà più mitteleuropea

Tempo di lettura: 2 minuti

Tra le proposte pervenute, una è giunta dalla Tanzania e una dagli USA/UK. 

Sono 148 da 20 Paesi le candidature arrivate a Cividale del Friuli per la call internazionale del festival per artisti e ensemble under 30 che dal 12 al 15 maggio porterà sul palcoscenico artisti, compagnie e collettivi sotto i trent’anni.

Il direttore artistico Giacomo Pedini per NdS

“L’open call di Mittelyoung 2022, pur nel solco del 2021, aveva in realtà una serie di novità e dunque di rischi: il periodo di andata in scena passava da fine giugno a metà maggio, c’era il vincolo di presentare un debutto in Friuli Venezia Giulia (e una preferenza per i debutti in generale), c’era una disciplina nuova come il circo e l’ambizione di coinvolgere altri Paesi rispetto alla prima edizione – così il direttore artistico Giacomo Pedini-.

La risposta avuta, ossia la tendenziale conferma dei numeri e l’aumento delle proposte dall’estero sono un motivo di particolare soddisfazione.

Significa che il lavoro di rete che Mittelfest sta facendo, anche grazie alla presenza in Italiafestival e Efa, inizia a generare una più diffusa attenzione verso il festival da parte di un mondo artistico europeo nuovo, in evoluzione e anagraficamente più giovane.

Lo testimonia poi il fatto che sia andata bene anche l’open call del Carinthischer Sommer Music Festival, gemella della nostra.

Questo spinge a voler sviluppare il formato, coinvolgendo altri partner europei, oltre al festival cariniziano e al Sng Nova Gorica che sono con noi quest’anno”.


Delle 148 domande, 70 provengono dall’Italia e le altre 78 dall’estero, 20 Paesi dei 27 ammissibili: Austria, Belgio, Bosnia ed Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Germania, Grecia, Italia, Lettonia, Lituania, Macedonia del Nord, Montenegro, Paesi Bassi, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Svizzera, Ucraina e Ungheria.

Il Paese estero che ha presentato più candidature è la Germania: 21.
I curatores, anch’essi under 30, dovranno selezionare 46 proposte di teatro, 48 di danza, 39 di musica e, per la prima volta, 15 per la categoria multidisciplinare di circo.

“Abbiamo consolidato il numero delle proposte ricevute, ma con più equilibrio tra prosa, musica e danza, e con ottima risposta dalla sezione multidisciplinare/circo, novità dell’edizione 2022 – continua Giacomo Pedini – L’aumento delle candidature dall’estero è il segnale che Mittelyoung inizia a diventare un riferimento per la gioventù artistica europea”.

La giornata conclusiva del 15 maggio di Mittelyoung da Cividale si sposterà al Teatro Verdi di Gorizia, primo passo di un percorso verso GO!2025 con cooperazione culturale transfrontaliera tra Italia e Slovenia.

Scritto da

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbe interessarti

Festival

Anticipato nei mesi scorsi dalla voce di Mittelpod, e da una graphic novel, la XXXI edizione di Mittelfest svela il suo corposo programma. Mittelfest...

Festival

Una graphic novel moderna che racconta l’inaspettato, Imprevisti è il tema dell’edizione 2022 di Mittelfest. Racchiudere in un’immagine gli imprevisti è una sfida, proprio...

Festival

Il podcast è ormai diventato uno strumento di comunicazione potente che riesce ad arrivare a molti in modi sempre più rapidi ed efficaci. Questa...

Non solo spettacolo

myWorld è una multinazionale presente in 54 Paesi, con oltre 150mila aziende partner e 15 milioni di clienti, che offre programmi e soluzioni di...

Copyright © 2022 Le foto presenti su Notizie di Spettacolo sono state in larga parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. L'editore è a disposizione per la eventuale rimozione di foto coperte da copyright. Il periodico on line “Notizie di Spettacolo” è stato registrato presso il registro dell'Ufficio Stampa con il numero 66/2022 con firma del decreto del Presidente di Sezione del 10 maggio 2022.