Connect with us

Cosa stai cercando?

Festival

Suoni d’ombra per Milano Musica

Tempo di lettura: 2 minuti

Un Festival dedicato alla pace

7 maggio-11 giugno 2022

Il 31° Festival Milano Musica si apre con un cambiamento forte, dopo la felice esplorazione del Trentennale.

Da quest’anno la programmazione si svolge stabilmente in primavera, tra maggio e giugno, e non più in autunno.

Il Festival

Orfeo, Euridice, Hermes riunisce compositori e compositrici di diverse generazioni, attivi e riconosciuti a livello internazionale. “Suoni d’ombra” si ispira a due versioni del mito di Orfeo, entrambe in programma: l’opera So you… (Hermes, Orpheus, Eurydice) di Alvin Lucier, grande sperimentatore di suoni recentemente scomparso, e il teatro musicale di Eurydice di Dmitri Kourliandski.

Perché la musica, anche quella del nostro presente, pur nella varietà delle sue espressioni, ritorna incessantemente a questo mito, che è dialogo con le ombre e sogno di salvezza.

Le diverse voci degli artisti del festival sollecitano le possibili prospettive individuali e collettive di percezione e interpretazione del presente.

Tre percorsi tracciano il viaggio degli ascoltatori all’interno del programma. 

La voce e l’ombra 

Esplorazione della vocalità contemporanea, da Sciarrino a Gervasoni e a Kourliandski

L’ombra dei suoni 

Propone indagini sulla percezione del suono, anche attraverso percorsi installativi, a partire dalla giornata interamente dedicata ad Alvin Lucier, e mette a confronto radicali ricerche sul suono acustico e su quello elettronico, da Bernard Parmegiani a Filippo Perocco, Martin Smolka e Anna Zaradny

In dialogo 

Estende la dimensione dialogica di Dialog: Ich und Du di Sofija Gubajdulina, in prima italiana, con Vadim Repin al violino, a un confronto tra compositori di diverse generazioni, da Helmut Lachenmann a Thomas Adès e Rebecca Saunders fino ai più giovani, e già affermati in Europa, Sarah Nemtsov, Lisa Streich e Yair Klartag, per la prima volta presenti al Festival.

Dal 7 maggio all’11 giugno 2022, con oltre 20 appuntamenti tra concerti sinfonici e da camera, musica elettronica e video, teatro musicale, performance dedicate ai bambini, il 31° Festival Milano Musica presenta 10 prime esecuzioni assolute e 16 prime in Italia, incluse 3 commissioni e 6 co-commissioni internazionali ad autori quali Thomas Adès, Carmine Emanuele Cella, Stefano Gervasoni, Sofija Gubajdulina, Yair Klartag, Helmut Lachenmann, Alvin Lucier, Michelangelo Lupone, Witold Lutosławski, Sarah Nemtsov, Sergej Newski, Arvo Pärt, Filippo Perocco, Stefano Pierini, Alberto Posadas, Rebecca Saunders, Salvatore Sciarrino, Martin Smolka, Lisa Streich, Fabio Vacchi, Anna Zaradny.

I luoghi del Festival

Dal Teatro alla Scala al Pirelli HangarBicocca, da Palazzo Reale alla Fabbrica del Vapore, attraverso sedi classiche come il Conservatorio G. Verdi e teatri importanti, luoghi di interesse artistico, spazi non convenzionali anche legati all’arte contemporanea, il Festival crea esperienze di ascolto uniche, nei luoghi più adatti e nelle migliori situazioni acustiche.

Milano Musica e il Teatro alla Scala, insieme agli artisti ospiti del festival, dedicano i concerti alla pace e ai valori democratici di umanità, fratellanza e solidarietà tra i popoli.

Un Festival dedicato alla pace

Il 10% degli incassi di tutti i 20 concerti sarà donato al Fondo @MilanoAiutaUcraina della Fondazione Comunità Milano per aiutare i rifugiati.

Scritto da

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbe interessarti

Festival, Musica

Scomparso nel 2014, il grande direttore d’orchestra Claudio Abbado ha costantemente rivolto la sua attività al rinnovamento della vita musicale in tutti i suoi...

Musica, Storie di Musica

Rafforzando le sinergie nate dall’esperienza condivisa in anni di lavoro, il 1° ottobre 2020 Milano Musica (L’associazione per la musica contemporanea fondata da Luciana...

Musica, News

Il mare azzurro… ritraendosi di Giacomo Manzoni per voce ed ensemble chiude la serie di video con cui Milano Musica e mdi ensemble, grazie all’ospitalità di BASE Milano, propongono...

Festival

Cari Soci, Abbonati e Amici di Milano Musica, siamo sconfortati per la sospensione degli spettacoli aperti al pubblico nei teatri e nelle sale da...